Nei giorni dal 20 dicembre al 6 gennaio le spedizioni potrebbero subite rallentamenti 

Pugliautentica.it è anche SHOP ONLINE: scopri i sapori autentici della Puglia!

Accedi

Castellana Grotte, le nuove date del presepe vivente

03 Gennaio 2023

Castellana Grotte, le nuove date del presepe vivente

4 - 5 - 7 - 8 GENNAIO

 

CASTELLANA GROTTE (BA) - PRESEPE VIVENTE NELLE GROTTE: SI RIPARTE

 

Buone le prime. Trascorsi i primi due giorni di dicembre, con un afflusso di pubblico oltre le aspettative, ripartono le rappresentazioni del “Presepe vivente nelle Grotte di Castellana”. Mercoledì 4 e giovedì 5, quindi sabato 7 e domenica 8. Visite dalle 17:30 alle 20:30 con discese ogni quarto d’ora circa.

 

Lo spettacolo, prodotto dall’Unione delle Pro Loco di Puglia e dell’affiliata Pro Loco locale “don Nicola Pellegrino” in collaborazione con la Società Grotte ed il Comune, si sviluppa attraverso una incantevole passeggiata di circa un’ora, offrendo ben 10 scene che rappresentano, tra stalattiti e stalagmiti e caverne, momenti molto significativi per l’intera cristianità.

 

Un pubblico variegato, per uno spettacolo gettonato prevalentemente dalle famiglie che sono arrivate da ogni parte della Puglia e non solo.  “Sono rimasta particolarmente colpita dal fatto che non si tratta di scene per lo più statiche, come avviene spesso”, commenta una visitatrice giunta da Salerno, a cui fa eco un pensionato di Gela “ogni scena si vive con un grande trasporto emotivo”. 

 

Questa seconda edizione è ancora più ricca ed emozionante -dichiara il direttore di produzione Pino Recchia- ed un particolare merito anche ai volontari coinvolti, che per impegno e dedizione più che figuranti si comportano da veri attori con un risultato eccellente grazie alla regia di Lucio Giordano”. 

 

Molte scene sono nuove, -dichiara Pino Nobile, dirigente Pro Loco che impersona Gaspare il magio che porta l’incenso- per esempio il villaggio dei lebbrosi davvero emozionante, così come l’annunciazione, per non parlare dei mercati e dei centurioni. La recitazione dei figuranti è superlativa, ma la maggiore soddisfazione di noi figuranti è l’interazione con i visitatori e con i bambini. Si percepisce la soddisfazione del pubblico”.

 

Tra i cento figuranti, coinvolti anche alcuni alunni del corso musicale dell’istituto Tauro Viterbo impegnati a suonare il flauto dolce ed altri con il clarinetto, nella sala attigua alla biglietteria, daranno il benvenuto ai visitatori insieme agli studenti dall’istituto alberghiero “Consoli, a cui è stato affidato, dalla Pro Loco, il servizio di accoglienza.

 

Per ulteriori informazioni:

  • tel. 393/6388315 - 327/7033074 - 329/4136477 

Acquista i prodotti della Puglia Autentica