Lo shopping continua online! -20% sui nuovi arrivi con il codice IORESTOACASA | Fino al 13 aprile

Pugliautentica.it è anche SHOP ONLINE: scopri i sapori autentici della Puglia!

Accedi

Vincitore del concorso "Miglior sommelier del nero di troia 2022"

20 Settembre 2022

Vincitore del concorso

14 SETTEMBRE

 

MARGHERITA DI SAVOIA (BT) - CARMINE GALASSO DI AIS BAT SVEVIA È IL MIGLIOR SOMMELIER DEL NERO DI TROIA 2022

 

Nel concorso tenutosi il 14 settembre 2022 presso l’IISS Aldo Moro di Margherita di Savoia, il sommelier di Barletta ha superato in una finale di altissimo livello il collega Giuseppe Caragnano della delegazione di Taranto.


Ritorno con il botto per il Concorso del Miglior Sommelier del Nero di Troia indetto e coordinato dall’Associazione Italiana Sommelier Puglia Delegazione AIS Bat Svevia in collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Puglia, il Comune di Margherita di Savoia, e l’istituto Alberghiero IISS Aldo Moro Margherita di Savoia.

 

La prima edizione si era tenuta nel 2018 ed in quella occasione ad aggiudicarsi il titolo fu il tastevin molisano Carlo Pagano. Poi la pausa forzata legata alla pandemia e siamo al 2022 con il responsabile della scuola concorsi di AIS Puglia Antonio Riontino che insieme alla delegata per la Bat Svevia Marina De Tullio hanno deciso di riorganizzare la manifestazione in una vera e propria gara tra sommelier sulla conoscenza approfondita di uno dei vitigni maggiormente in ascesa nella nostra regione: il Nero di Troia. Prima una prova scritta, sulle origini, sulla storia, sulle caratteristiche uniche del vitigno e del territorio alla quale hanno partecipato 13 sommelier, a seguire la prova pratica in una finale a quattro che si è tenuta a partire dalle 15.30 nell’auditorium dell’IISS Aldo Moro di Margherita di Savoia, volta a determinare la capacità di servizio e di racconto del Nero di Troia. 

 

A raggiungere la finale oltre a Galasso c’erano anche Ivana Veneziani di Ais MurgiaFrancesco Graziano di Ais Bat Svevia e Giuseppe Caragnano di Ais Taranto, ed è stato proprio quest’ultimo a cedere il passo per una manciata di punti nella finalissima con il collega barlettano. Ma chi è Carmine Galasso? Abbiamo cercato di fare un suo identikit e raccolto una sua dichiarazione. Classe 1979, da 43 anni a Barletta dove è nato e cresciuto, esercita la professione di sommelier presso il Relais Sant’Agostino di Andria, ai piedi di Castel del Monte. Sommelier dal 2018, si è appassionato prestissimo ai concorsi del mondo della sommelierie centrando subito nel 2019, il terzo posto al 1° Concorso del Miglior del Negroamaro svoltosi a Roma nel 2019, anno in cui ha frequentato la prima Scuola Concorsi AIS Puglia guidata dal Sommelier Antonio Riontino.

 

““Ho partecipato al concorso conciliando, con grande sacrificio, studio e impegni lavorativi, profondendo ugualmente il massimo impegno” sono le parole del Miglior Sommelier del Nero di Troia 2022 Carmine Galasso. “Il mio viscerale rapporto con il Nero di Troia affonda le sue radici dalla ultra decennale nascita della mia passione per il mondo del vino. Del resto non poteva essere altrimenti, visto che sono nato in uno dei territori di elezione del Nero di Troia, che si sviluppa dal Nord Barese all’areale di Castel del 

Acquista i prodotti della Puglia Autentica